mercoledì 24 febbraio 2016

Cinema e horror d'autore per “Il generale inquisitore” – DD n°353

recensione di Mattia Sangiuliano.


Indagine tutt'altro che che semplice per il nostro Dylan che, superfluo dirlo, la ha viste di tutti i colori e anche questo mese non sarà da meno con una storia che ha il sapore del cinema – che lui stesso ama. Assieme a Dylan, l'uscente Marco Marcheselli ne ha viste davvero tante, così come l'entrante direttore editoriale: Michele Masiero, ancora ne avrà da vedere alla guida di questo galeone che è la Sergio Bonelli; compito di timoniere che lo porterà a fare i conti con le rivoluzioni del capitano Recchioni.

martedì 16 febbraio 2016

La “stirpe maledetta” viene dall'inferno – Hellnoir 4di4

recensione di Mattia Sangiuliano


Nulla è per sempre, comprese le belle storie. Prima o poi, anche queste, giungono alla fine. Alcune storie lo hanno scolpito nel loro “DNA”, infatti che Hellnoir sarebbe finito già lo sapevamo da quel primo numero intitolato Una città per cui morire, con quel suo monito stampato nella dicitura 1di4.

mercoledì 10 febbraio 2016

“UT” – Barbato e Roi firmano la nuova serie della SBE

di Mattia Sangiuliano


Indiscrezioni e nebbie parziali avvolgevano la nuova mini-serie della Sergio Bonelli Editore, alcune si sono depositate nel corso dei mesi, sono state svelate a poco a poco – come la data di uscita –, altre cose invece le sapevamo già. Corrado Roi e Paola Barbato firmano la nuova serie a qualche mese di distanza dalla conclusione delle quattro puntate di Hellnoir (Ruju e Freghieri); la casa editrice milanese punta sulla brevitas e su contenuti e storie degne di questo nome. Un universo futuristico e devastato giunge finalmente alla portata dei lettori dopo anni di gestazione.

sabato 6 febbraio 2016

giovedì 4 febbraio 2016

“La rosa nera” dietro la follia – Morgan Lost (n° 4)

recensione di Mattia Sangiuliano


Morgan Lost torna alla carica, anche questo mese con una nuova storia capace di far salire un bel brivido lungo la schiena del lettore. Come avevamo detto il mese scorso questa volta calca la scena la figura del serial killer conosciuto con il nome di Wallendream, in tutto il suo tragico – e disturbato – splendore. La meravigliosa copertina, questa volta incorniciata dal blu, porta la ormai nota firma di Fabrizio de Tommaso.
General 728 x 90

RED 728 x 90