venerdì 20 marzo 2015

#Eclissi indiretta

di Mattia Sangiuliano


20 marzo 2015, tanta gente naso in su con paia e paia di occhiali da sole sul naso (perché i potenti mezzi di informazione hanno detto, in questi giorni, di NON tentare di guardare l'eclissi con UN paio di occhiali da sole). Sono stati fatti cadere anche i grandi intramontabili metodi come quello di guardare l'evento parziale attraverso la terza o quarta vertebra della radiografia che immortala la caduta da sci di quel lontano '90 a Cortina.

Per guardare il fenomeno le maschere da sci, che fanno pandàn con la costola bianca incrinata su sfondo nero, non ci piacciono e in secondo luogo sono anch'esse sconsigliate. Filtri ottici per macchine fotografiche lasciamole ai professionisti e gli occhiali da saldatore a tutti quelli che, appollaiati sui tetti condominiali o stravaccati nei parchi, cercano di imitare il sadico e sconclusionato personaggio di qualche trash-horror di serie "Z".

Alla faccia dei dispendiosi e scomodi metodi, noi siamo quelli del do it yourself, dell'homemade impenitenteCon una pezzo di cartone su cui avete fatto un foro di circa 5mm di diametro e un foglio A4 da stampante (art attack docet!) potete guardare l'eclissi indirettamente senza sacrificare preziose diottrie. Ripetendo questo metodo fra 19 anni ci ringrazierete. Un po' meno grato ci sarà il vostro ottico di fiducia.

Ecco il risultato di un'osservazione dell'eclissi in modalità focus junior style.




(A titolo puramente informativo: la mezza l'una sfocata è l'eclissi)

PS. Un sentitissimo grazie a mia madre e a mio padre che hanno sopportato le bestemmie che hanno accompagnato questa impresa.

2 commenti:

  1. Sei sempre unico :) poi in tuoi sono spettacolari e quindi posso solo immaginare cosa sia potuto accadere ^^

    RispondiElimina

General 728 x 90
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

RED 728 x 90